Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

Menu Chiuso
MENU
Logo IPSO

Istituto di Psicologia Somatorelazionale

Fondato e diretto da Luciano Marchino

LIBRI EDITI DA IPSO

In passato IPSO ha editato e distribuito alcuni libri, che al momento non sono però reperibili in libreria. In questa sezione desideriamo comunque ricordarli e segnalarli, anche perché stiamo pensando di crearne delle copie digitali, distribuibili via web.

 

a cura di Luciano Marchino

Di, su, da LOWEN - L'emozione il movimento il respiro

OLOS, 95 pagine, € 10,00

Questo volume è un omaggio degli analisti bioenergetici italiani ad Alexander Lowen in occasione del suo ottantacinquesimo compleanno e del quarantesimo anniversario della nascita dell'Analisi Bioenergetica. Luciano Marchino, anche per dare una risposta concreta agli inviti di chi sentiva l'esigenza di un'esposizione chiara dei temi trattati da Lowen, ha accuratamente selezionato alcuni importanti interventi di Lowen su movimento, respiro, aggressività, rassegnazione e cancro... e interventi su Lowen da parte di esponenti del movimento bioenergetico italiano e internazionale particolarmente attivi nello sviluppo e nella diffusione delle conoscenze a esso specifiche.

a cura di Luciano Marchino

REICH - la psicoanalisi la sessualità l'energia vitale

OLOS, 95 pagine, € 10,00

Definito un genio impavido e lungimirante dagli stessi psicoanalisti che lo avevano espulso dalla Società Internazionale nel 1934, Wilhelm Reich fu al centro di un ciclone di ineguagliata potenza per il rinnovamento del pensiero (psico)terapeutico, dando l'avvio alle più importanti e vitali correnti della moderna psicologia somatica. Tra i suoi allievi e prosecutori ricordiamo A. Lowen, fondatore dell'Analisi Bioenergetica, J. Pierrakos, fondatore della Corenergetica e F. Perls, fondatore della Psicoterapia Gestalt. Alle scoperte di Reich si ispirano oggi migliaia di analisti e di terapeuti body-oriented in ogni parte del mondo.

Alexander Lowen

Stress e malattia - il punto di vista bioenergetico

Istituto di Psicologia Somatica, 90 pagine, € 5,00

Alexander Lowen, creatore dell'Analisi Bioenergetica, fino all'età di 85 anni è stato direttore esecutivo dell'lnternational Institute for Bioenergetic Analysis di New York. E’ autore di numerosi volumi pubblicati in Italia da Feltrinelli, Astrolabio Xenia. Il Centro di Documentazione W. Reich dell'Istituto di Psicologia Somatorelazionale ha raccolto e curato la traduzione italiana di numerosi suoi saggi, molti dei quali sono stati pubblicati dalla rivista Anima e Corpo online.

Alexander Lowen

Volontà di vivere e voglia di morire

Istituto di Psicologia Somatorelazionale, 2004, 42 pagine, € 2,00

La volontà di vivere, scrive Lowen, è una forma di resistenza alla terapia. Il segreto di questa apparente contraddizione è tutto nella parola "volontà": la volontà, infatti è uno strumento dell'Io, e ogni atto di volontà è l'affermazione di una decisione. Ma c'è bisogno di volontà, dunque di decisione, solo dove ci sono ostacoli a un impulso: non si ha bisogno della volontà per fare qualcosa che si desidera fare, come mangiare quando si ha fame o dormire quando si ha sonno. L'espressione "volontà di vivere" suggerisce quindi che siano degli ostacoli all'impulso di vivere. Quale genere di ostacoli? Per esempio la voglia di morire. E il desiderio di morire può a buon diritto essere considerato una resistenza alla terapia.

a cura di Luciano Marchino

Sé, soma e immagine

Questo volume raccoglie la più accurata e aggiornata rassegna di studi nel campo della psicologia somatica; vi sono rappresentati molti degli autori più illustri del panorama internazionale. Nato come numero speciale di Anima e Corpo online (9/10), ne esprime al meglio l'intento di mantenere la massima apertura verso le scuole di pensiero più significative dell'attuale, vivissimo processo di rivoluzione dei concetti e delle metodologie di lavoro della psicologia somatico relazionale. I temi affrontati spaziano dagli effetti che il trauma può aver sull'individuo, al transfert - controtransfert, all'individuazione, al confronto tra la biodinamica e la teoria delle relazioni oggettuali, alla visone dei caratteri secondo un'ottica fenomenologia, all'esplorazione del Sé, al processo che ci conduce verso il raggiungimento del radicamento, alle fonti del piacere.