Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

Menu Chiuso
MENU
Logo IPSO

Istituto di Psicologia Somatorelazionale

Fondato e diretto da Luciano Marchino

ASSOCOUNSELING INCASSA IL PARERE FAVOREVOLE DEL MINISTERO DELLA SALUTE

15 Aprile 2014

La Legge del 4 gennaio 2013 conferisce alle associazioni di categoria la possibilità di iscriversi al Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) a condizione che queste presentino tutti i requisiti di cui agli artt. 2, 5, 6 e 7 della suddetta Legge. Possono organizzarsi in associazioni di categoria quelle professioni che non siano organizzate in Ordini, Albi e Collegi, con esclusione delle professioni sanitarie e delle attività e dei mestieri artigianali, commerciali e di pubblico esercizio disciplinati da specifiche normative. 

AssoCounseling presentava immediatamente, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della normativa, la richiesta di iscrizione all’elenco del MISE che, pur ritenendo che l’associazione potesse essere iscritta nell’elenco di cui all’oggetto, chiedeva parere al Ministero della Salute. 

Il Ministero della Salute, con una nota del 24 marzo 2014 (nota che puoi scaricare integralmente), rispondeva come segue (il grassetto è nostro): 

Con riferimento alla nota di codesto Ministero, concernente l’inserimento dell’Associazione AssoCounseling nell’elenco di cui all’oggetto, si rappresenta che a seguito di un attento esame sia della documentazione trasmessa nonché del sito www.assocounseling.it dell’associazione medesima, questa Amministrazione non ha evidenziato interferenze con le attività riservate agli esercenti le professioni sanitarie.

CONTINUA