Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

Menu Chiuso
MENU
Logo IPSO

Istituto di Psicologia Somatorelazionale

Fondato e diretto da Luciano Marchino

IPSO Educazione Somatorelazionale


“L’ insegnante ben preparato appare chiave di volta di tutte le innovazioni educativo-didattiche, quindi fattore determinante per la qualità della scuola. Ogni importante innovazione educativa, infatti, richiede sì una spinta esterna, ma l’attuazione, sia pur lenta, esige l’intelligenza, la preparazione e l’attiva volontà dei docenti”. 
( Chang, 1997, 612 )

 


 

L’associazione IPSO Educazione Somatorelazionale, fondata da Marinella Boscolo e Giorgio Lavelli,  fa parte di un progetto nazionale per la formazione professionale e personale degli insegnanti e degli operatori del mondo dell’educazione, con la finalità di promuovere un’educazione umana e globale nella scuola.

 

Il grande disagio degli insegnanti e degli studenti, che vivono contesti istituzionali sempre più alienanti, impone un ripensamento radicale del modo di intendere l’educazione.

 

La proposta pedagogica e formativa, ispirata al pensiero Bioenergetico, si propone di favorire lo sviluppo di qualità basilari quali l’autenticità,  la capacità amorevole e collaborativa,  la spontaneità, la responsabilità, per facilitare uno sviluppo integrale e armonico della persona  nella sua dimensione individuale e sociale.

 

Il recupero dell’autenticità nella relazione interpersonale ed educativa, insieme all’acquisizione di migliori strumenti di consapevolezza e di comunicazione,  permette la  valorizzazione e l’espressione  del potenziale dell’alunno, nei suoi aspetti cognitivi, emozionali e corporei.

 

Il percorso formativo vuole restituire agli insegnanti il senso completo della loro funzione. Si vuole, perciò, favorire negli educatori una crescita personale e professionale che abbia una profonda azione trasformatrice nella relazione educativa.

 

L’associazione Italiana IPSO Educazione Somatorelazionale è accreditata presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la formazione del personale della scuola. L’accreditamento dà diritto all’esonero dal servizio del personale della scuola che partecipi alle iniziative di formazione, nei limiti previsti dalla normativa vigente.

 

Per contattare IPSO Educazione Somatorelazionale potete utilizzare l'indirizzo: educazione@biosofia.it

 



IPSO Educazione Somatorelazionale offre inoltre formazione per il personale della scuola con due percorsi specifici accreditati dal MIUR.
Entrambe i corsi, potranno essere pagati co la carta del docente.

Clicca sell'immagine per scoprire i corsi nel dettaglio.

 

Il corpo nella relazione - Alfabetizzazione emotiva

 

Educazione alla relazionalità - Stare bene a scuola


 


 

STAFF DIDATTICO

 

 

Direzione: Marinella Boscolo


Staff organizzativo e docenti: Giulia Marchino e Fabrizia Finotto

 

 

Marinella Boscolo

Advance  Counselor  Somatorelazionale/ Psicosintesista
Docente/Formatrice
Figura strumentale Benessere e interventi educativi.  IIS Caterina da Siena Milano.
Insegnate di pratica Bioenergetica

 

Dopo un percorso di studi in Scienze Motorie, la cui vocazione affonda le sue radici all’interno della mia realtà famigliare grazie ad un padre ex gloria della serie A e prosegue con la mia stessa formazione come atleta agonistica di nuoto e triathlon. Nel tempo il mio spirito agonistico si è trasformato  in una passione per le competenze manageriali acquisite nel modo della moda e della musica.

Negli anni ho lavorato in qualità di product manager per prestigiose aziende di moda tra cui Armani, Romeo Gigli, Napapiri, Stone Island e altri per poi incontrare l’occasione di rivestire il ruolo di assistente personale di Gianna Nannini.

Durante queste ricche esperienze mi sono trovata a confrontarmi con le più variegate realtà umane e questo ha stimolato in me un interesse per la comunicazione necessaria alla convivenza e alla collaborazione degli individui.

Da qui la mia decisione di iniziare un percorso di formazione in Counseling Psicosintesista e successivamente a indirizzo Somatorelazionale.

Queste nuove esperienze formative mi hanno offerto uno sguardo diverso sulla realtà umana che mi ha portata ad allontanarmi dai percorsi precedenti per ritrovarmi nella figura di docente a sostenere i giovani nella loro crescita personale.

Da dieci anni sono arrivata a ricoprire il ruolo di referente Benessere e interventi educativi presso IIS Caterina da Siena di Milano, dove da un anno offro, affiancando la figura dello psicologo, uno spazio di ascolto.

Da tre anni sono riuscita ad attivare uno spazio di ascolto anche presso il Convitto Nazionale Pietro Longone ed a realizzare con gli educatori della medesima struttura una formazione per iniziare a comprendere le basi di una comunicazione empatica.

 

 

 

Maria Giulia Marchino

Psicologa
Counselor Somatorelazionale
Insegnante di pratica bioenergetica anti-stress

 

Parallelamente ad un classico percorso di studi universitari per diventare Psicologa Clinica, decido di realizzare una formazione in Counseling Somatorelazionale in quanto interessata ad un lavoro di integrazione tra mente e corpo.

Terminato il percorso di formazione in counseling, della durata di tre anni, grazie al sostegno di Marinella Boscolo, mia tutor durante la formazione e alla fiducia di Giorgio Galanti riesco a realizzare come progetto di tirocinio, all’interno dell’  Istituto Caterina da Siena, uno sportello di counseling  per studenti chiamato “Ti ascolto”. Questa prima meravigliosa, per quanto complicata, esperienza di lavoro con gli adolescenti stimola il mio interesse nei confronti di questa età tanto ricca quanto difficile.

Al termine del percorso di studi universitari decido di compiere il mio tirocinio post laurea presso il Minotauro, prestigioso centro clinico specializzato nella cura e nel sostegno di preadolescenti, adolescenti, giovani adulti e delle loro rispettive realtà familiari. Ho avuto inoltre la fortuna e l’onore di realizzare l’intero percorso di tirocinio, della durata di un anno, affiancando il Professor Pietropolli Charmet in qualità di sua tirocinante personale.

Terminata questa esperienza e confermata ancora una volta la mia passione per l’adolescenza decido dunque di iscrivermi alla scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescente e del Giovane Adulto, in cui attualmente sono in formazione, presso la medesima struttura.

L’integrazione delle tecniche psico - corporee e di una formazione specifica sull’età evolutiva è ciò che ritengo mi fornisca un approccio diverso ed integrato per aiutare i ragazzi a ritrovare le loro risorse e riprendere il loro percorso di crescita nel momento in cui si trovano ad affrontare gli ostacoli che inevitabilmente la vita ci propone.

 

 

 

Fabrizia Finotto
 
Bioenergetica, Counseling e Naturopatia
Counselor a mediazione corporea certificata IPSO
(Istituto di Psicologia Somatorelazionale) e
Counselor AssoCounseling, livello Professional Counselor, iscr. n. REG-A2326-2019

 

Al termine di una formazione in perito aziendale inizio l’attività  lavorativa a 19 anni.

Per 13 anni circa lavoro come dipendente ricoprendo diversi ruoli, nell’area amministrativa, acquisti e commerciale in aziende tessili, chimiche e di produzione packaging per cosmetico. Nel frattempo mi occupo di volontariato ambientale e decido di specializzarmi nei sistemi di gestione ambientale ISO 14001 e nel 2002 decido di intraprendere il lavoro come libera professionista in un azienda di consulenza occupandomi prevalentemente di Sistemi Gestione per la Qualità ISO 9001 e norme di buona fabbricazione per il settore cosmetico in qualità di consulente e formatrice in organizzazioni di produzione e servizi sia in Italia che all’estero, ambiti in cui cresce la mia esperienza lavorativa fino ad oggi. Nel frattempo, l’interesse e cuoriosità nel campo della salute naturale mi porta a frequentare una scuola di naturopatia in cui inizio ad approdare alla conoscenza e alla pratica delle discipline olistiche per il Benessere psicofisico.

La passione per la Bioenergetica mi porta a frequentare per anni un seminario sugli esercizi e il massaggio bioenergetico e a decidere nel 2013 di iscrivermi all’Istituto Ipso (www.biosofia.it) di Luciano Marchino e a frequentare il triennio per la formazione in  conduttori di classi di Bioenergetica e in counseling somatorelazionale iniziando cosi un percorso di analisi  e crescita personale e a fare esperienze di conduzione di classi e seminari sul Benessere utilizzando le conoscenze acquisite.

A novembre 2018 partecipo all’esame per Counselor professionale di Assocounseling  con  registrazione nell’albo nazionale a gennaio 2019.